Il caicco un must dei viaggi in Turchia

Un viaggio in Turchia inizia dalla scoperta delle sue meraviglie archeologiche e culturali, testimonianze di un antico e glorioso passato. In occasione della ‘Summer in blu’ di Roma, tenutasi mercoledì 17 luglio 2019 presso l’Ufficio Cultura e Informazioni – Ambasciata di Turchia a Roma, la direttrice Serra Aytun Roncaglia ha presentato un Paese dai mille volti collocato in una posizione perfetta, a cavallo fra Europa e Asia, circondato dal turchese del mare, che lambisce una costa che si allunga per oltre 8000 chilomentri.

Tante le bellezze e le iniziative da scoprire. Uno dei must di molti viaggi nel Paese resta sicuramente la crociera a bordo di un gulet  (caicco o kayik in turco), tipica imbarcazione interamente costruita in legno e originariamente usata per la pesca e il trasporto. Conosciuta localmente come ‘Blue cruise’ o ‘Blue voyage’ (mavi yolculuk in Turco), è un’esperienza unica. Gli itinerari da non perdere sono lungo la costa egea oppure lungo la costa licia del Mediterraneo.

Tags:

Potrebbe interessarti