Ancillary, American Airlines regina tra le compagnie

American Airlines regina delle ancillary. A spiegarlo è uno studio di IdeaWorks, che ha analizzato i dati forniti da 76 compagnie aeree.

Il vettore Usa ha guadagnato nel 2018 7,25 miliardi di dollari dalle entrate accessorie, con il 77% di questa cifra derivante dal suo programma frequent flyer, in particolare dalla vendita di punti a partner di carte di credito co-brand.

Lo studio definisce come entrate accessorie quelle legate alle offerte in volo – come i pasti e la scelta di posti a pagamento – nonché alla pubblicità in volo e alle commissioni che le compagnie aeree guadagnano sugli autonoleggi, sulle assicurazioni di viaggio e sulle camere d'albergo.

Il podio di IdeaWorks  è completato da United e Delta, con Southwest e Ryanair a seguire: il vettore irlandese è l'unico della top 5 a non poggiare i suoi risultati sui programmi di fidelizzazione.

Tags: , , , , ,

Potrebbe interessarti