Boeing: possibile stop nella produzione del 737 Max

Boeing sta seriamente pensando di sospendere la produzione del 737 Max. Come ha reso noto il costruttore di aeromobili, il secondo trimestre ha registrato una perdita di quasi $ 3 miliardi, in calo del 35% su base annua. Il ceo Dennis Muilenburg ha detto che la compagnia produce ancora fino a 42 jet Max al mese, in calo rispetto ai 52 del mese prima degli incidenti, ma si tratta di aeromobili inattivi e non possono essere consegnati fino a quando l'aereo non viene autorizzato a volare di nuovo.

Di conseguenza, l’azienda sta prendendo in considerazione un "arresto temporaneo della produzione Max", ha aggiunto Muilenburg. Boeing ritiene che il Max potrebbe essere autorizzato a volare entro la fine dell'anno, ma ci sono seri dubbi tra gli organismi di sicurezza aerea sul fatto che questo obiettivo sarà raggiunto.

Boeing afferma che qualsiasi arresto della produzione sarebbe una misura temporanea e non ha in programma di abbandonare il Max per sempre. La scorsa settimana l'azienda ha annunciato che ci sarebbe stata una spesa netta di $ 4,9 miliardi relativa alla messa a terra dei Max.

 

Tags:

Potrebbe interessarti