Uk: Boris Johnson è premier, Brexit più vicina

Boris Johnson è ufficialmente il nuovo primo ministro britannico. Il neo premier conservatore, che ha ricevuto l’incarico dalla regina Elisabetta II, è storicamente tra i leader più antieuropeisti del Regno Unito, e nel suo primo discorso ha detto che la Gran Bretagna deve prepararsi alla "remota" possibilità di una Brexit senza accordo con l'Ue, sottolineando che non vuole che questo accada, ma che il buon senso impone di prepararsi a un tale scenario.

Boris Johnson entra a Downing Street con la determinazione dell'uscita dalla Ue il 31 ottobre "senza se e senza ma. Faremo un nuovo accordo e sarà un accordo migliore". E dice no "ai pessimisti" che non credono "alla nostra capacità di onorare il mandato democratico" del referendum del 2016. Proveremo che "i critici e i dubbiosi si sbagliano", dice il nuovo premier britannico, pur ricordando che ci sono solo 99 giorni. 

Tags: ,

Potrebbe interessarti