Thai Airways: monito sulle carte di credito

Con riferimento e in osservanza della Reso Iata 890, Thai Airways ha voluto ricordare agli agenti di viaggio che l'uso di carte di credito diverse da quelle del cliente non è concentito, se non esplicitamente autorizzato dal vettore.

Inoltre, la compagnia informa che dal prossimo 1° settembre 2019 sospenderà l'accettazione di ogni carta di credito (carte vituali, Van, etc…) emessa in nome di agenzie viaggi o qualunque persona da esse autorizzate.

Thai Airways rende noto che la non osservanza di quanto specificato, può comportare l'addebito di penali attraverso emissione di Agency debit memo (Adm).

Tags:

Potrebbe interessarti