Alitalia, lo spettro della crisi di governo agita le acque

Una manciata di giorni alla resa dei conti e molti dubbi. Nell’incertezza sul futuro dell’esecutivo, Atlantia torna sotto i riflettori del destino di Alitalia perché da una fine anticipata del governo potrebbero, secondo gli analisti, derivare contraccolpi sul salvataggio della compagnia.

Con Piazza Affari in fibrillazione, il titolo di Atlantia è però in controtendenza, e in apertura ha scambiato con un trend superiore alla media e in aumento dell’1%.
L’entrata di Atlantia nel capitale di Alitalia dovrebbe favorire una normalizzazione dei rapporti con Palazzo Chigi ma l’attuale scenario riapre al dubbio coinvolgendo anche le concessioni autostradali in capo ad Aspi, controllata Atlantia. La fine dell’esecutivo, in questo caso, allontanerebbe il rischio dell’avvio della procedura di revoca della concessione.
Una situazione estremamente ingarbugliata che, secondo La Repubblica, potrebbe incrinare la newco con Ferrovie dello Stato e Delta facendo riapparire all’orizzonte Lufthansa.
 

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti