Gattinoni: “I clienti si rivolgano alle adv con un fondo di garanzia”

In riferimento alla notizia della chiusura improvvisa di quattro agenzie di viaggi nelle località lombarde di Lecco, Monza, Gallarate e Somma Lombardo denominate “Mondo Vacanze” il Gruppo Gattinoni tiene a precisare in una nota che il nome delle suddette agenzie non ha alcuna attinenza o legame con il network di agenzie Gattinoni Mondo di Vacanze del Gruppo Gattinoni. 

“Questa vicenda non compromette l’affidabilità del comparto, ma danneggia purtroppo l’immagine del settore delle agenzie di viaggio e il lavoro serio e professionale della maggioranza degli agenti di viaggio e di network come il nostro – commenta Franco Gattinoni, presidente del Gruppo -. Invitiamo perciò i consumatori a rivolgersi alle agenzie di viaggio in grado di fornire le dovute garanzie verificando, prima di stipulare contratti, che le agenzie abbiano aderito ad un Fondo di Garanzia. Tutte le agenzie di viaggio dal 2016 hanno infatti l’obbligo di aderire ad un Fondo di Garanzia che è un vero valore aggiunto rispetto agli acquisti effettuati sui portali online".

Il manager tiene, inoltre, a precisare che "il Fondo Vacanze Felici, di cui sono fondatore e vicepresidente, oltre alla garanzia di quanto versato interviene immediatamente nella riprotezione dei servizi in modo da garantire al cliente di non perdere né le vacanze né il denaro versato. Tutte le 870 agenzie del Gruppo Gattinoni aderiscono a questo fondo”. 

Tags:

Potrebbe interessarti