Abercrombie & Kent arricchisce il portfolio dei Connections Journeys

I viaggiatori che vogliono conoscere una destinazione non sottovalutano il valore della parola "esperienza". Per questo Abercrombie & Kent, con una storia di quasi 60 anni nell’organizzazione viaggi esperienziali, con i Connections Boutique Group Journeys offre esperienze che vanno oltre la guida.

A questo proposito, per il 2020, sta introducendo due nuovi viaggi in Europa che esplorano gli aspetti culturali e culinari del Nord Italia e del Portogallo, portando gli ospiti dalle rive del Lago di Como al cuore dell'Emilia Romagna o da Lisbona alla Valle del Douro.

"I Connections Journeys si concentrano su una particolare regione, per consentire ai nostri ospiti di entrare in contatto in un modo molto personale con le culture e le persone locali. Può trattarsi di  due Paesi che si completano a vicenda, come la Polonia e Praga oppure di un tuffo in Paesi come la Croazia o l'Islanda o di una varietà di viaggi che esplorano diverse parti di un Paese, come l'Italia", spiega Keith Baron, presidente di Abercrombie & Kent.

Con un gruppo ristretto di non più di 24 ospiti, ogni Boutique Connections Journey è guidato dall'inizio alla fine da un resident tour director, che ha vissuto per decenni, se non per tutta la vita, nella destinazione. 

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti