Mazzi: “Maggiore chiarezza sul tema delle remunerazioni alle agenzie”

I problemi del settore? "Sono sempre gli stessi", asserisce Ernesto Mazzi, presidente di Fiavet Lazio, uno è il tanto citato abusivismo, "un tema di difficile soluzione e ascolto da parte delle autorità", ma non solo. C'è un altro tema che torna alla ribalta, forse un po' a sorpresa, visto che in passato se ne parlava molto. 

Mazzi punta il dito su quello che chiama "un rapporto conflittuale tra t.o. e adv sul fronte della remunerazione". E quando il presidente della regionale parla di remunerazioni intende ovviamente le commissioni.

"Ci sono interpretazioni abbastanza pittoresche sul calcolo delle commissioni – commenta a Guida Viaggi -, ci vorrebbe una maggiore chiarezza sulle remunerazioni alle adv da parte dei più importanti t.o". Bisogna anche tener presente che "ci sono prodotti che vendono solo certi operatori". Non solo, il tema diventa "più sottile soprattutto quando si parla di destinazioni Ue". 

Gli argomenti su cui dibattere sono tanti, non solo il rapporto t.o. e t.a. c'è anche quello "del trasporto aereo e Iata, in corso di cambiamento, il numero di agenti Iata si riduce e molti non Iata si rivolgono ai consolidatori, ci sono novità, stiamo suggerendo idee e cambiamenti". L'occasione per affrontarli sarà il prossimo congresso regionale di Fiavet Lazio, in cui si parlerà anche "del regolatore pubblico, di assicurazioni" e di temi correlati alla regione e al territorio. s.v.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti