Thailandia, Phuket che non ti aspetti

Oltre a spiagge e divertimenti, l'isola di Phuket, in Thailandia, è molto di più, tanto da guadagnarsi una citazione nell'articolo di Cnn Travel, che ha inserito la città vecchia tra i 13 luoghi più pittoreschi d’Asia.

Nell’articolo si evidenzia che, mentre l’isola è rinomata per il mare e l'avventura, Phuket Town offre romanticismo, storia e bellezza culturale. E la “città tascabile” accoglie ogni anno un gran numero di turisti stranieri, così come una quota significativa di persone che provengono dalla Cina e sono interessate a esplorare la zona e le sue influenze cinesi.

La Cnn osserva che “sebbene sia più famosa per le sue spiagge, l’isola thailandese di Phuket offre anche ampie opportunità di un'immersione culturale. Il quartiere storico della città, situato nel centro dell'isola, è fiancheggiato da case e negozi in stile sino-coloniale costruite durante il boom delle miniere di stagno del XVIII e XIX secolo. Ci sono molti negozi alla moda, caffè, ristoranti e bar, inclusi i negozi di batik lungo Thalang Road gestiti da malesi e indiani. L’area ospita anche molti templi cinesi, dimore, musei culturali e un convento.” L'emittente americana raccomanda inoltre di immergersi nella ricca cultura della città e nella sua atmosfera bohémien, affidandosi  un operatore specializzato in tour… a piedi.

Tags:

Potrebbe interessarti