Portogallo: aumentano gli italiani in vacanza

Sono sempre più gli italiani che ogni mese visitano il Portogallo, lo dicono gli ultimi dati dell’Ente del turismo del Paese segnalando da gennaio a luglio del 2019 di 373.100 connazionali, con un incremento dell’11% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “E sono in aumento anche i soggiorni, cresciuti del 10,2% e attestatisi a 889.300”, ha dichiarato Marcelo Rebanda, delegato del turismo del Portogallo in Italia.

Tra le località che hanno riscosso maggior successo, il Nord del Paese, l’Alentejo e l’Algarve. “Chi visita il Portogallo – ha sottolineato Rebanda – non cerca solo il mare e le attività a esso legato come surf o outdoor, ma anche food e gastronomia. Oltre l’80% dei visitatori, infatti, stando agli ultimi dati Iata disponibili, ha scelto il nostro Paese per le eccellenze enogastronomiche che contraddistinguono i suoi territori”. Tra le tipologie di vacanza più richieste anche l’esperienza legata allo shopping (42%), attività naturalistiche (33%), vita notturna (30%) e itinerari on the road, scelti dal 29% delle persone che visitano il Paese.

Tags:

Potrebbe interessarti