Antonella Ferrari: “Le adv non sono ‘vecchie’, ma tecnologicamente all’avanguardia”

L’edizione primaverile 2019 del roadtour Gattinoni Mondo di Vacanze si era conclusa con la convention. Sulla scia di quanto emerso durante la plenaria in Sicilia parte l’edizione autunnale: “Jump to the future” sarà il naturale proseguo della volontà di proiettarsi nel futuro, la fase operativa per tradurre in maniera concreta quanto annunciato e promesso durante la tre giorni. Il roadtour toccherà tutta l’Italia per raccontare e far testare i progetti pensati per le agenzie e i propri clienti.

La presentazione e la formazione online della nuova piattaforma Passepartout, lo strumento che rivoluzionerà il modo di lavorare degli agenti di viaggi Gattinoni e quello di comunicare con il consumatore finale; le Travel Card esclusive acquistabili dai consumatori presso le agenzie del network o sul sito Gattinoni Mondo di Vacanze e utilizzabili come idea regalo per ricorrenze come il Natale o un anniversario oppure per le incentivazioni aziendali; l’approfondimento del fondo di garanzia Fto vacanze felici, a tutela dei viaggiatori. Ad ogni tappa ci sarà la presenza anche di alcuni partner che racconteranno le proprie novità.

“Con questo roadtour vogliamo portare agli agenti le novità che avevamo promesso e che oggi sono pronte per l’uso – spiega Antonella Ferrari, direttore rete agenzie partner -. Una serie di strumenti tecnologici e innovativi per aiutarli nel lavoro di tutti i giorni e per permettere loro di vendere e comunicare in maniera nuova e moderna. Jump to the future vuole essere un invito a fare un salto avanti, non da soli, ma insieme al network, per arrivare al cliente, conquistandolo e fidelizzandolo. E facendo capire che le agenzie non sono “vecchie”, ma tecnologicamente e professionalmente all’avanguardia. Ora gli strumenti ci sono, bisogna iniziare un percorso nuovo che, insieme, ci porterà lontano".

Tags: ,

Potrebbe interessarti