Il Kashmir riapre i confini al turismo

Il Kashmir riapre i confini al turismo, sia indiano sia internazionale, come si legge su Ansa, la notizia è stata annunciata dal governo locale. Quest'ultimo ha dichiarato aver annullato l'avviso di sicurezza con cui, lo scorso agosto, aveva fatto evacuare migliaia di turisti e pellegrini poche ore prima che Delhi cancellasse l'articolo 370 della Costituzione (che concedeva l'indipendenza allo stato himalayano), si legge sulla fonte. 

Sembra che la mossa miri in particolare al turismo invernale, ma tra i media indiani l'annuncio è stato accolto con una certa perplessità, alla luce della situazione in cui versa la valle, visto che comunicazioni mobili e internet sono ancora sospesi e in numerosi distretti coprifuoco e restrizioni alla circolazione tornano in vigore a singhiozzo.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato