EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

“Il progetto Autentico nasce con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio territoriale italiano e fare sistema tra le strutture ricettive”. Mario Cardone, founder del marchio Autentico Hotels in partnership con Geco ci illustra l’evoluzione che sta avendo il brand votato all’eccellenza.

“Nell’ambito del segmento lusso noi offriamo alle strutture la possibilità di potersi commercializzare in tutto il mondo con oltre 200 giornate di promozione programmate in 30 Paesi nel mondo, dove incontriamo agenzie, Dmc, operatori e questo consente agli hotel di potersi promuovere nel segmento specifico del trade senza gli oneri che avrebbero da soli”.

L’obiettivo di Autentico è aiutare le strutture a crescere nel fatturato attraverso più leve: una è quella commerciale, poi la promozione internazionale specializzata, e infine il supporto nel revenue management e nella distribuzione, “un supporto strategico e operativo” specifica Cardone. Entra infatti in questo contesto la partnership con Geco, azienda specializzata nella gestione orientata a massimizzare gli utili e ridurre i costi che supporta Autentico nelle attività quotidiane.

Attualmente le strutture Autentico sono 18 in Italia perché il progetto è rivolto esclusivamente alle eccellenze del nostro Paese in ambito ricettivo, indipendentemente della grandezza. Caratteristiche indispensabili: il pregio dell’hotel dove regni un lusso non ostentato e improntato sui servizi, e l’appartenenza ad una famiglia. “Noi non entriamo nella gestione lasciata alle famiglie proprietarie, che scelgono di appartenere alla catena che preferiscono – dichiara Cardone – vogliamo rimanere un soft brand e uno strumento per aumentare il fatturato”.

Nel 2020 Autentico cercherà di consolidare il risultato raggiunto, colmando le aree in cui non ci sono strutture, quindi in Sicilia, Sardegna, Umbria e in Piemonte. l.s.