Thomas Cook Germany: annullate tutte le prenotazioni per il 2020

La filiale tedesca di Thomas Cook, che si è dichiarata insolvente a settembre dopo la sua casa madre britannica, ha annunciato di aver annullato tutte le sue prenotazioni per viaggi contrattati per il 2020, anche se sono stati parzialmente o totalmente pagati.

"I viaggi di Thomas Cook con data di partenza dal 1 ° gennaio 2020, anche se sono stati pagati parzialmente o totalmente, non possono essere effettuati per motivi legali di insolvenza", ha affermato la compagnia. La decisione riguarda i viaggi con i marchi Thomas Cook Signature, Thomas Cook Signature Finest Selection, Neckermann Reisen, Öger Tours, Bucher Reisen e Air Marin, oltre ai voli internazionali prenotati tramite Thomas Cook International, ha fatto sapere la società.

"Apprezziamo la pazienza che i nostri partner nelle agenzie di viaggio e negli hotel hanno avuto con noi durante le ultime settimane di incertezza e ci scusiamo sinceramente con loro e con i nostri clienti", ha affermato Stefanie Berk, responsabile della filiale tedesca.

Fino a settembre 2020, erano stati contrattati un totale di 660.000 viaggi. Secondo la società, "i viaggi di tour operator di terze parti prenotati attraverso i siti web neckermann-reisen.de e urlaub.de o nelle agenzie di viaggio Thomas Cook non sono interessati".

Tags: ,

Potrebbe interessarti