Travel Escape debutta nel mercato

Si chiama Travel Escape Tour Operator ed è un nuovo operatore del settore outgoing. Così presenta le sue caratteristiche: " La conoscenza del prodotto, la cura nel dettaglio nella costruzione del viaggio, nonché la capacità di ascolto delle esigenze del cliente, possibili solo grazie ad una lunga esperienza lavorativa del nostro staff acquisita in una pluridecennale attività in un  t.o. di Mestre, che non ha avuto felice epilogo come da cronaca".

Le destinazioni che intende continuare a promuovere sono: Russia, Uzbekistan, Armenia, Georgia, Cina e Mongolia, Giordania, Egitto, Oman, Vietnam, Cambogia, Laos, Myanmar, Thailandia, India. La programmazione è "particolarmente mirata a tour esperienziali, culturali, emozionali. Vogliamo proporre – continua l'operatore – sia partenze di nostra programmazione, sia garantite ad aggregazione (s.i.c. seat in coach), ma soprattutto vogliamo porre la nostra massima attenzione al tailor made per tutte le richieste di gruppo e individuali".

Il t.o. è operativo dai primi di ottobre, con sede uffici in via Felisati, 18 Mestre (Venezia). Tratta "principalmente tour culturali, di gruppo o ad hoc, per un target di clienti medio /alto che
cerca nei viaggi oltre alle classiche visite, anche la possibilità di scoprire in modo diretto usi, costumi
e colori del posto". 

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato