Duemila agenti a bordo per All Stars Of The Seas

Msc Grandiosa è la nave più grande mai attraccata al porto di Genova, un’occasione per far salire a bordo 2mila agenti di viaggio che hanno preso parte alla cerimonia di All Stars Of The Seas. Un riconoscimento assegnato loro per festeggiare i migliori risultati raggiunti nel corso dell’anno. “Avremmo voluto premiare tutte le 7382 adv che hanno venduto il nostro prodotto, ma ci siamo dovuti limitare ad individuare le eccellenze in diversi segmenti e aree di business – ha affermato Leonardo Massa, country manager di Msc Crociere – Grazie alle agenzie abbiamo aumentato i volumi e il prezzo medio e stimiamo, per la fine di quest’anno, di raggiungere quota 2,8 milioni di pax, per il 2020 invece toccheremo quota 3 milioni".

Si riconferma, intanto, il trend dell’advance booking con un 85% di occupazione fino al prossimo marzo e un 25% per l’estate. Per quanto riguarda le destinazioni, hanno performato bene la Groenlandia e i Caraibi, la crescita di questi ultimi sta fortemente caratterizzando l’attuale fase dell’azienda e "siamo pronti per l’apertura di Ocean Cay il prossimo 5 dicembre. Si riconferma la centralità del mercato italiano e del Mediterraneo all’interno del nostro business, oggi operiamo su 13 porti e dalla prossima estate la Msc Lirica farà scalo anche a Siracusa".

La società vede, inoltre, ampi margini di crescita anche sul segmento Mice: "Per le aziende la nave può essere un’alternativa ai roadshow, oltre ad offrire spazi ad hoc con tecnologia d’avanguardia”. Oltre alla centralità delle adv, l’altro focus della due giorni a bordo di Msc Grandiosa è stata la sostenibilità. Msc Grandiosa, che ha comportato un investimento di 900 milioni di euro, è la nave a minor impatto ambientale presente in flotta e da gennaio la compagnia crocieristica diventerà carbon free. “Ovvero tutte le emissioni verranno compensate con un equivalente rimboschimento e la coltivazione di alghe marine. – aggiunge Massa -. Preservare il mare è una necessità non un’opzione e questa attività di informazione ed educazione cerchiamo di trasmetterla anche alle agenzie”.

premiati di ciascuna categoria di All Stars of the Sea 2019:

Msc World Cruise producer: Nicola Lorusso – TaoTicket; Best Pre-paid packages producer: Marco Trivillini – Spaceland; Best career achievement: Giuliano Galleri – Equipage; Best Msc Yacht Club: Claudia Mazzucato – MGM Viaggi; Best Tour operator: Fabio Savelloni – Idee per viaggiare, Fausto Meneghetti – Prendi e Vai di Viaggi Più, Maurizio Casabianca – Naar; Best Online Agency: Samuel Gozzi – Cruiseline, Andrea Francescato – Pigi Shipping, Chiara Assunta Piro – Logi Travel: Best Network: Andrea Gilardi – Uvet Travel System; Best Group Producer: Rosalba Di Marco Lauro – Iniziativa Viaggi, Giuseppe Preite – Ruffo Viaggi, Roberto Sberna – PR eventi & vacanze; Best F.I.T. Producer: Guido Maculan – Pachamama Viaggi, Giuseppe Zampino – Zampino Viaggi, Mariella Zuccalà – Zuccala' Viaggi; Best MSC Social Media Performer: Vincenzo Lubrano Lavadera – Viaggiare con Averno, Massimiliano Centrone – Groupintown; Msc Cruises Airline Partner: Nicola Bonacchi – Alitalia, Morena Bronzetti – Air Italy, Remo Della Porta – Blue Panorama, Angelo Bartolini – Qatar Airways, Renza Faion –  Emirates.

Sveva Faldella

Tags: , ,

Potrebbe interessarti