Alitalia in attesa di nuovi soldi pubblici

Secondo una dichiarazione dell’amministratore delegato di Qatar Airways Akbar Al-Baker riportata da Reuters e ripresa da Il Sole-24 Ore, il vettore di Doha sarebbe interessato ad acquistare una partecipazione azionaria di Lufthansa, che la scorsa settimana ha riconfermato l’interesse per un’alleanza commerciale con Alitalia e, in una fase successiva, per la sua acquisizione purché ristrutturata. Si prospetterebbe così l’arrivo di un nuovo socio arabo dopo Etihad Airways, azionista nel biennio 2015-2017.

Qatar Airways è già presente in Italia attraverso la partecipazione in Air Italy, che non naviga in floride acque, e possiede il 20% della Iag, che detiene il 100% di British Airways, Iberia, Aer Lingus, Vueling e Level mentre sull’ultimo acquisto Air Europa si attende la pronuncia dell’Antitrust europeo.

Sulla vicenda Alitalia, a corto di liquidità e affidata ai commissari Daniele Discepolo, Enrico Laghi e Stefano Paleari, il governo pensa a un nuovo finanziamento statale di 400 milioni di euro, peraltro previsto nel decreto legge fiscale come “ponte” fino al perfezionamento della cessione. Venendo però meno questa, l’esecutivo dovrà varare un nuovo decreto legge, atteso per stasera oppure per la prossima convocazione del Consiglio dei Ministri giovedì 5.

 

Tags:

Potrebbe interessarti