Boeing valuta di interrompere la produzione del 737 Max

Sospendere o interrompere la produzione del 737 Max? E' quanto sta valutando Boeing, come si legge su Il Sole-24 Ore online. Come si sa l’aereo è stato bloccato dalle autorità aeronautiche a seguito dei due incidenti, che hanno causato 346 vittime.

I dubbi delle autorità aeronautiche di Usa, Europa e Cina sono aumentati in merito alle soluzioni proposte dal gruppo americano. In particolare la Faa ha giudicato irrealistici i programmi di Boeing per il ritorno in attività dell’aereo, scrive il Sole.

Guardando a cosa è successo, dal canto suo Boeing ad aprile aveva ridotto la produzione a 42 aerei al mese, ma l'intenzione era di riportarla a 57 nel 2020. Però, nel frattempo, è successo che 383 aerei sono bloccati a terra per volontà dalle autorità aeronautiche e 400 sono in attesa di essere consegnati a vettori. Fino adesso, numeri alla mano, gli ordini riguardano 4.500 velivoli. Per produrre l’aereo, a Renton, nello Stato del Washington, lavorano 12mila persone che però potrebbero essere ricollocate su altri programmi.

 

Tags:

Potrebbe interessarti