Bookingkit amplia la sua presenza in Asia

Dopo la recente partnership con la società cinese attiva nel settore dei tour e attività Ctrip, bookingkit continua a puntare sull’Asia stringendo due nuove partnership con World++ -gds globale per tour e attività –  e Lulutrip – una delle più grandi agenzie di viaggio online in Asia di proprietà di World++.

La nuova espansione permetterà a bookingkit di offrire ai propri clienti una presenza ancora maggiore in Asia, grazie all'accesso a oltre 1.500 agenzie di viaggio cinesi e a un sistema di distribuzione sempre più globale.
Con la piena integrazione di bookingkit SaaS nelle piattaforme World++ e Lulutrip, gli annunci dei clienti di bookingkit saranno visibili e prenotabili da oltre un milione di utenti in Cina. Inoltre, 300 annunci provenienti dagli operatori turistici e di attività di bookingkit saranno tradotti gratuitamente in cinese per essere inseriti nel crescente mercato locale. La partnership con bookingkit garantirà a sua volta a World++ l'accesso a oltre 33.000 tour, attività e attrazioni in Italia e in tutta Europa.

"L'Europa sta diventando sempre più popolare tra i turisti cinesi. Ma il mercato turistico asiatico conserva delle peculiarità che lo rendono differente da quello europeo. Questo rende ancora più fondamentale supportare al meglio i nostri clienti nel promuovere i loro tour e le loro attività in questo mercato e permettere loro di cogliere le opportunità offerte dal crescente interesse cinese per i viaggi in Europa. Dopo le nostre partnership con Ctrip e Klook, con World++ e Lulutrip.com, ci stiamo espandendo ulteriormente in Asia", afferma Matthias Wirz, head of business edvelopment di bookingkit.

"I tour e le attività stanno diventando componenti indispensabili negli itinerari della nuova generazione di turisti cinesi. La stragrande maggioranza delle experience non era facilmente accessibile all'industria turistica cinese prima del lancio di World++", afferma Jon Jiang, fondatore e ceo di World+++ e Lulutrip.

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti