Puglia-Emiliano: “Turismo e cultura generano economia e occupazione”

Turismo e cultura generano economia e occupazione per questo lavoriamo in maniera incessante per dare a tutte le città della Puglia occasioni di crescita 365 giorni l’anno", ad affermarlo è Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, in occasione della recente conferenza stampa di fine anno. 

"Quando leggiamo che il turismo dall’estero, in soli tre anni, registra +43% di arrivi e +33% di presenze; e che nel 2019 continua a salire con +10% dei flussi e un picco del tasso d’internazionalizzazione degli arrivi del 28,3%, due punti percentuali in più rispetto al 2018, vuol dire che abbiamo fatto bene e che stiamo realizzando con successo la nostra visione strategica – sottolinea il presidente -. Una strategia che si fonda non solo sul potenziamento delle risorse e sulla competenza degli addetti ai lavori, ma sul forte coordinamento che abbiamo realizzato tra agenzie regionali, il dipartimento e tutti gli uffici. Questa squadra è in grado di fare cose straordinarie, come portare la bellezza delle nostre città nei cinema e nelle case di tutto il mondo, di incantare Times Square con i colori dei paesaggi pugliesi, di organizzare grandi eventi internazionali e al tempo stesso una attenta programmazione delle attività culturali dei territori. Abbiamo una idea di promozione inclusiva, come dimostra anche l’ambiziosa esperienza di Medimex. Alimentiamo questa progettualità con positive e forti relazioni internazionali e una rete infrastrutturale che ci collega bene al resto del mondo".

Emiliano conclude mettendo in luce che oggi quella della Puglia è "una offerta culturale ricca, tanto legata alla tradizione quanto proiettata nel futuro, utile non solo a rafforzare l’attrattività della regione, ma anche a spingere la comunità ad essere più forte e corsa, con più autostima e consapevolezza”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti