Aics Travel ingloba Cts Viaggi

Cts Viaggi entra ufficialmente in Aics Travel, il network turistico nato su impulso dell’Associazione italiana cultura sport per promuovere il turismo sociale e sportivo. L’unione è stata sancita nei giorni scorsi a Roma dall’amministratore delegato di Aics Travel, Gb Merigo, dal presidente di Aics, Bruno Molea, e da Stefano Roviglioni, proprietario del marchio Cts Viaggi. Un'operazione che forse non sorprende più di tanto se si pensa che Giambattista G.B. Merigo, titolare e direttore tecnico di Amerigo Viaggi, è nato nel Cts, ha fatto parte del consiglio nazionale, "lì ho imparato a lavorare avendo diversi uffici sul territorio", dichiarò a Guida Viaggi qualche mese fa alla nascita di Aics Travel

Cts Viaggi potrà così da oggi proseguire nella sua attività di promozione turistica sociale con uno sguardo rivolto al popolo dei giovani sportivi e degli studenti, ai quali Aics si riferisce nell’ambito dei suoi molteplici programmi di educazione e promozione sportiva. Aics Travel, di contro, specializza così la sua esperienza nell’ambito delle vacanze studio, dei viaggi adventure e del turismo sostenibile, collegando la nuova offerta al già ampio panorama del turismo sportivo e sociale.

“A fine 2018 ho acquisito lo storico marchio Cts Viaggi divenendone unico proprietario con l'intento di un doveroso rilancio della storica attività del Cts nel mondo del turismo studentesco e sociale e non solo – commenta Stefano Roviglioni, nuovo acquisto in Aics Travel -. Osservando e apprezzando nel tempo le attività dell’Associazione italiana cultura e sport, tra i primi enti di promozione sportiva e sociale del Paese, ho proposto la possibilità di una collaborazione tra due realtà impegnate nel settore del turismo sostenibile, sociale, sportivo e studentesco. In particolare la tutela dell’ambiente e della biodiversità e la promozione di comportamenti improntati allo sviluppo sostenibile rappresentano due obiettivi prioritari di Cts Viaggi, valori che si ritrovano anche nella commissione ambiente di Aics”.

L’accordo tra Cts Viaggi e Aics Travel sarà la base di partenza per mettere a disposizione di tutti gli associati di Aics e non solo, l'esperienza e le consolidate attività di Cts Viaggi nel settore turistico attraverso il lancio di rinnovati e mirati prodotti quali pacchetti viaggio, voli, corsi di lingua, viaggi studio.

Il tutto unito al turismo sportivo e giovanile, collegato non solo ai grandi eventi sportivi promossi da Aics tra i sui soci (oltre un milione in tutta Italia), ma anche al mondo degli studenti che con Aics vengono quotidianamente in contatto attraverso le migliaia di eventi sportivi e di educazione allo sport promossi dall’associazione su tutto il territorio italiano.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti