Ferrovia Retica, per il Glacier Express anche le tratte parziali

Il 2020 porta novità per la Ferrovia Retica, che riguardano il Glacier Express. Come racconta Enrico Bernasconi, rappresentante in Italia di Ferrovia Retica, a Guida Viaggi, "finora è stato proposto unicamente per l’intera tratta St.Moritz-Zermatt, da quest’anno – annuncia il manager – sarà possibile effettuare anche solo tratte parziali, con treni appositi per ogni tratta (St.Moritz-Coira, Coira-Briga e Briga Zermatt)”.

Sul fronte dei risultati messi a segno nel 2019, “la tratta di riferimento è quella del Bernina – fa presente il manager -. Per quanto concerne l’affluenza dall’Italia posso parlare di un anno straordinario con un incremento del 12% rispetto al 2018, che a sua volta, era stato un anno record".

Il manager dichiara che sono stati "quasi 280.000 gli italiani sulla tratta del Bernina”. Quanto agli obiettivi per il 2020, non ha dubbi, “visto il risultato eccezionale del 2019, sarebbe bello poter confermare tali cifre”, afferma. Ulteriori dettagli si potranno leggere sul numero 1586 di Guida Viaggi.

Stefania Vicini

Tags: ,

Potrebbe interessarti