Oceano Indiano: la “comfort zone” che si vende in adv

Un Oceano Indiano che dà segnali positivi in agenzia. Al punto tale che c’è chi lo considera una “comfort zone per la qualità dei servizi offerti”, come osserva Paola Muratore, banconista dell’agenzia Bluvacanze di Paderno Dugnano. Il 2020 “rispetto agli altri anni si prospetta una buona annata in quanto su questa destinazione il cliente ha capito che il prenota prima è decisamente vincente”, commenta Muratore.

Un dato interessante messo in luce da Massimiliano Ceccacci, titolare dell’agenzia Amaca Travel di Roma, è che c’è “un’ottima richiesta anche da ragazzi giovani sui 20/25 anni”.
Da Camuna Viaggi, agenzia a San Giorgio su Legnano, si rileva un trend “in forte crescita in quanto riconosciuto come posto sicuro”, motiva la titolare Manuela Borsotti. Pertanto si può parlare di un andamento “molto positivo in agenzia, entrano i clienti e chiedono espressamente l’area”.
Una prevalenza di prenotazioni su target medio-alti è il trend registrato da Elena Tosti, consulente di viaggi della agenzia Kia Ora Travel di San Marino, “i clienti preferiscono investire qualcosa in più per avere la garanzia di un viaggio senza eventuali sorprese”, commenta a Guida Viaggi.

Come si stanno muovendo i t.o. sull'area in termini di investimenti? Il quadro tracciato dalle adv interpellate mette in evidenza un aumento dei voli speciali, secondo quanto rileva Amaca Travel. Il lavoro fatto sul fronte della contrattualistica trova i consensi dell’adv Bluvacanze di Paderno Dugnano, “guesthouse, b&b, hotel, villaggi, sempre più ampia e con un ventaglio di opportunità ricco rispetto agli anni passati, dai combinati ai tour, ai soggiorni, mi stimola molto la proposta così varia”, osserva Muratore, mentre i t.o. che utilizza Kia Ora Travel “alternano varie promozioni di upgrade o trattamento in loco”. Secondo Borsotti i t.o. sono "sempre tutti insieme negli stessi posti, manca un villaggio/hotel alle Seychelles con una pensione completa-all inclusive a prezzi umani… se non ricordo male ci sta pensando Club Med". Per un approfondimento dell'argomento rimandiamo allo Speciale Oceano Indiano pubblicato sul numero 1586 di Guida Viaggi. 

Stefania Vicini

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti