Provincia di Lodi: deraglia il treno Av 9595 Milano-Salerno

Nei pressi di Livraga, in provincia di Lodi, il treno Av 9595 Milano-Salerno è deragliato, alcune vetture si sono ribaltate sulla linea alta velocità. Il bilancio, come riporta Ansa, è di due morti, entrambi ferrovieri, e di 27 feriti. In totale vi erano 28 passeggeri, oltre al personale di Trenitalia. Come si legge sulla fonte, il treno era partito dalla stazione Centrale del capoluogo lombardo alle 5.10.

Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, la motrice del convoglio, dopo essere sviata dai binari per cause che sono ancora da chiarire, sarebbe uscita dalla sede, per finire contro un carrello che si trovava su un binario parallelo e successivamente contro una palazzina delle ferrovie. Il resto del convoglio avrebbe proseguito la corsa con la seconda carrozza che poi si è ribaltata.

Secondo quanto comunica Rete Ferroviaria Italiana, a seguito dell'incidente, dalle 5.30 la circolazione sulla linea Av Milano – Bologna è sospesa. Tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza. I ritardi sono fino a 60 minuti. 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti