Adv: gli adempimenti fiscali appesantiscono il banco

Oggi in Bit riparte il Laboratorio Advmanager 2020. Alle ore 10:00 il team director Enrico Scotti con il supporto degli specialisti quali avv. Anna Botti (diritto del turismo), Marco Motta (commercialista), Nicola Panzalis (intermediario Sdi e conservatore a norma) tratterà il tema: “Digitalizzazione totale: agenzie di viaggi alla prova dei nuovi modelli di gestione”.

Le agenzie di viaggi vivono oggi un periodo particolarmente travagliato a causa dei nuovi e onerosi adempimenti fiscali. “Il titolare non riesce quasi più a vendere viaggi – confidava giorni fa un’agenzia del Triveneto – perché è totalmente assorbito dalle incombenze delle fatture elettroniche, dei corrispettivi elettronici e della contabilità connessa”.

Dallo scorso ottobre 2019 stanno pervenendo alle agenzie gli inviti ad aderire alla revisione delle imposte derivante dagli indici Isa (Indice Sintetico di Affidabilità fiscale), mentre dal gennaio 2020 stanno pervenendo le segnalazioni di irregolarità per i corrispettivi elettronici.

Laboratorio Advmanager 2020 vuole dare una risposta a tutto questo, integrando i modelli di gestione basati sui software dell’ultima generazione. Quasi al limite dell’intelligenza artificiale, questi sistemi d’azienda utilizzano funzioni automatizzate per raggiungere l’obiettivo della dematerializzazione dell’impresa. Una necessità per competere che investe e riorganizza il front-office, l’amministrazione, la contabilità e il fisco.

Dopo il seminario alla Bit il laboratorio si trasferisce sul territorio, offrendo alle agenzie interessate mezza giornata di checkup gratuito in loco, su appuntamento, per verificare le criticità dell’impresa. 
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti