Nasce Wizz Air Abu Dhabi, il low cost sbarca negli Emirati

Una Wizz Air medio-orientale e con lo sguardo verso l'Europa, operativa dall’autunno 2020 con base ad Abu Dhabi. Ad annunciare la nascita della nuova compagnia è stata per l’appunto Wizz Air, che ha  spiegato di aver concluso l'accordo definitivo con il suo partner Abu Dhabi developmental holding company pjsc per stabilire congiuntamente la neonata Wizz Air Abu Dhabi.

“L'accordo – si legge in una nota – è una pietra miliare nel lancio di Wizz Air Abu Dhabi, una nuova compagnia aerea a basso costo degli Emirati con sede nella capitale degli Emirati Arabi Uniti. Wizz Air Abu Dhabi prevede di iniziare le operazioni nella seconda metà dell'anno, portando tariffe basse abbinate a un'esperienza di bordo di alta qualità in una gamma di destinazioni in Europa, Medio Oriente, Asia e Africa”.

Le attività di reclutamento inizieranno nei prossimi mesi, mentre il vettore ha già avviato il processo con l'Autorità generale per l'aviazione civile degli Emirati Arabi Uniti per ottenere il certificato di operatore aereo e la licenza operativa.

“L'accordo di joint venture con Abu Dhabi Developmental Holding Company per formare Wizz Air Abu Dhabi – osserva József Váradi, ceo di Wizz Air Holdings – conferma la nostra dedizione a lungo termine nel portare un modello di business delle compagnie aeree economicamente e operativamente altamente efficienti e più sostenibili dal punto di vista ambientale per dare impulso allo sviluppo dell'aviazione di Abu Dhabi. La missione di Wizz Air alimenta la diversificata strategia economica di Abu Dhabi mentre miriamo a stimolare il traffico creando domanda a beneficio della crescente diversità turistica ed economica di Abu Dhabi. Non vediamo l'ora di accogliere i passeggeri a bordo della nostra flotta giovane, verde e ultra efficiente".

Mohamed Hassan Al Suwaidi, ceo di Addh, ha invece rimarcato che "il turismo è una priorità assoluta nella strategia di crescita di Abu Dhabi. Investimenti significativi non vanno solo nei nostri aeroporti ma anche all'infrastruttura turistica, compresi hotel, resort e attrazioni culturali. L'anno scorso l'emirato ha raggiunto un record di 11,35 milioni di visitatori e un fattore chiave per questo è la connettività che consente alle persone di visitare Abu Dhabi in modo facile e conveniente. Le nostre partnership con Wizz Air e altri contribuiranno a elevare la capitale degli Emirati Arabi Uniti come destinazione altamente competitiva a livello regionale e internazionale per viaggiatori di piacere e di affari". La compagnia aerea si concentrerà sulla creazione di rotte verso i mercati in cui Wizz Air ha operazioni in forte crescita, in particolare l'Europa centrale, orientale e occidentale.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti