Fronte Tirrenia: Onorato deve pagare 155 mln allo Stato

La Commissione europea si è espressa su Tirrenia. L'indagine, durata nove anni, ha portato a questo risultato, cioè che gli 846 milioni di euro pubblici versati alla compagnia tra il 2009 e il 2020 non sono aiuti di Stato, come si legge su fonti di stampa, ma sono soldi necessari a coprire i collegamenti in continuità territoriale con la Sardegna (12 rotte).

C'è un però. Come si sa Il Gruppo Onorato Armatori dal 2015 controlla al 100% Tirrenia attraverso la società Cin. Detto ciò, è emerso che, secondo una clausola del contratto che consegnava la compagnia ai privati, il pagamento allo Stato di 180 milioni di euro per l’acquisto della società si sarebbe effettuato dopo un pronunciamento di Bruxelles sul fronte degli aiuti di Stato.

Il pronunciamento è arrivato ieri, stabilendo che sono immediatamente esigibili 155 milioni di euro, che sarebbero il totale della prima e della seconda rata che Cin avrebbe dovuto saldare con lo Stato nel 2016 e nel 2019. La terza rata è il prossimo anno. 

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti