Nel Massachusetts si festeggiano i 200 anni dell’eroina delle suffragette Susan B. Anthony

Nel 2020 gli Stati Uniti festeggiano il 100° anniversario del Women's suffrage, ed é proprio la figura di Susan Brownell Anthony, nativa del Western Massachusetts, a spiccare durante le celebrazioni.

La casa-museo di Adams coordina i 100 eventi del Massachusetts che commemorano il centenario del suffragio femminile negli Usa nel 2020. Nell'agosto 2020 si svolgeranno infatti  2 giorni di eventi con parate, spettacoli di gruppi musicali dal vivo, mercati artigianali e del cibo, e l'inaugurazione di un monumento dedicato a Susan B. Anthony sul Town Common, ove due statue commemorano sia la giovane fanciulla Susan, a sei anni nel pieno della sua formazione, sia la donna adulta impegnata in uno dei suoi storici discorsi. Tutto questo viene portato avanti con la speranza che Adams diventi una tappa importante di una passeggiata nella storia delle donne in Massachusetts.

Susan B. Anthony é probabilmente la donna suffragista più famosa della sua generazione, icona del movimento per il suffragio femminile, nel 1892 divenne presidente della National woman’s suffrage association. Fu Susan a disegnare il 19° emandamento della Costituzione che ha concesso il diritto di voto alle donne negli Stati Uniti d'America, e venne onorata come la prima donna americana con un'effigie riprodotta su monete degli Stati Uniti: il 'dollaro di Susan B. Anthony', coniato solo per quattro anni (1979, 1980, 1981 e 1999). Susan Brownell Anthony è stata un'importante saggista, attivista e pioniera dei diritti civili statunitense, nativa di Adams nelle colline del Berskhires, l'ovest del Massachusetts.

Donna di mentalità progressista, viaggiò per tutta la sua vita in America e in Europa, tenendo numerosi discorsi tanto da diventare una celebre presenza pubblica, riuscendo infine ad assumere la guida del movimento femminile e tentando di persuadere il governo che uomini e donne dovevano essere trattati in modo uguale nella società. Nel 1868 la Anthony diede alle stampe il primo numero del settimanaleThe Revolution, che divenne veicolo nella sua crociata a favore dell'uguaglianza, scrivendo con passione su vari temi legati ai diritti delle donne e sviluppando un approccio moderato piuttosto che radicale nella causa per i diritti delle donne, più realistico e, di conseguenza, alla lunga più proficuo per le stesse donne.

Il Susan B. Anthony Birthplace Museum è una casa – museo storica al 67 East Road di Adams, nel Massachusetts occidentale. In questa dimora rurale in stile federale all'ombra del Mount Greylock, nel febbraio del 1820 nacque Susan Brownell Anthony che qui visse fino a 7 anni. I valori ancestrali dei genitori quaccheri, società, umiltà, semplicità ed uguaglianza, influenzarono la sua formazione e forgiarono il fervore e la tenacia di Susan per il resto della sua vita. In età adulta ritornò alla sua dimora natale, ma morì 13 anni prima che il suo emendamento ottenesse l'approvazione.
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti