Kuda e la necessità di fare ripartire le prenotazioni

“Fedeli al nostro concetto di fare squadra, stiamo rispondendo con il massimo impegno e professionalità, come il momento richiede, alle richieste di rimborso e di riprotezione dei clienti delle nostre agenzie. Valutiamo singolarmente ogni caso, garantendo flessibilità, nel rispetto delle normative vigenti e forti della disponibilità dei nostri partner commerciali, che ci riconfermano ogni giorno il loro supporto concreto per superare al meglio questa contingenza. Ma siamo coscienti che il vero problema ora è far ripartire le prenotazioni ed è per questo che vogliamo invitare alla calma e riflettere bene sulle soluzioni da lanciare sul mercato”.

Parla così Giancarlo Brunamonti di Kuda, che invita alla calma e risponde con due strumenti concreti a questa emergenza, per poter far ripartire le prenotazioni, ovvero polizza annullamento + copertura fermo sanitario e blocca prezzi + bonus commissione extra.

“Siamo coscienti – spiega – della necessità di offrire ai clienti finali delle garanzie concrete affinché possano ritornare a prenotare con tranquillità le loro vacanze, ma piuttosto che fare promesse che poi finiscono per rivelarsi impossibili da mantenere sulla maggior parte dei prodotti turistici (tipo la formula zero penali), abbiamo preferito dare delle maggiori garanzie assicurative, a nostro avviso molto più utili, in questo momento”.

“Per tutte le prenotazioni effettuate a partire dalla prossima settimana, Kuda T.O. offre la possibilità di includere nella sua polizza di annullamento facoltativa, senza nessun incremento di prezzo, una garanzia che tutela il viaggiatore in caso di fermo sanitario con la copertura di tutte le spese derivanti, più un indennizzo per i servizi non usufruiti e per il disagio subito”, prosegue.

“Vogliamo poi supportare le ggenzie, guardando oltre, certi che “racconteremo” anche questa come la Guerra del Golfo, le Torri Gemelle eccetera. Con la promo Moving on garantiamo per tutte le pratiche prenotate entro il 31 marzo il blocca prezzo su partenze fino al 31 dicembre, bonus di 80 euro come commissione extra su una seconda pratica, prenotata anche dopo il 31 marzo ma con partenza sempre entro il 31 dicembre 2020".

Tags:

Potrebbe interessarti