Traghetti: le agevolazioni di Moby e Blu Navy

Anche il settore dei traghetti reagisce alla situazione contingente legata all'emergenza sanitaria con nuove politiche incentivanti. In questo caso pubblichiamo le iniziative messe in atto da Moby, Tirrenia, Toremar e da Blu Navy.

La mossa di Moby, Tirrenia, Toremar

Con Moby e Tirrenia #LeVacanzeNonSiFermano, questo il messaggio lanciato dal gruppo. Concretamente per biglietti acquistati fino al 30 marzo con partenza dal 4 marzo al 30 settembre in caso di annullamento entro il 31 maggio e comunque fino a 3 giorni prima della partenza, la penale sarà rimborsata riconoscendo un bonus di pari importo da utilizzare per un prossimo viaggio. Il bonus non è intercambiabile tra le compagnie, pertanto un buono sconto generato dall'acquisto di un biglietto Moby, sarà utilizzabile solo su partenze Moby, mentre un buono sconto generato dall’acquisto di un biglietto Tirrenia, sarà utilizzabile solo su partenze Tirrenia. Stessa procedura per i biglietti Toremar.

Il bonus potrà essere utilizzato per partenze entro il 30 settembre. I bonus saranno riconosciuti separatamente per ogni vettore (andata Moby ritorno Tirrenia, saranno emessi due bonus distinti), inoltre, potrà essere scontato su un successivo biglietto per qualsiasi destinazione Moby, Tirrenia o Toremar (non intercambiabile tra le compagnie).
Il bonus può essere utilizzato solo su nuovi acquisti che abbiano un valore (al netto di tasse, diritti e competenze) uguale o maggiore al valore del bonus stesso. L'iniziativa non è retroattiva e valida per l’acquisto di nuovi biglietti individuali (non gruppi).

Il buono sconto potrà essere utilizzato esclusivamente per ottenere una riduzione su un nuovo biglietto Moby, Tirrenia o Toremar, non su una modifica. In caso di annullamento dopo il 31 maggio 2020, non sarà riconosciuto nessun bonus.

L'iniziativa di Blu Navy

Dopo il rinnovo della partnership con Grimaldi Lines, che garantisce l’opportunità di usufruire di tariffe agevolate sui collegamenti marittimi per Sardegna, Corsica e Isola d’Elba ai clienti delle due compagnie, Blu Navy lancia una nuova iniziativa promozionale. A chi prenota un biglietto per il traghetto su una delle due linee marittime operate dalla compagnia, e cioè la tratta Piombino-Portoferraio per l’Isola d’Elba e il collegamento Santa Teresa di Gallura-Bonifacio fra Sardegna e Corsica, verrà data la possibilità di poter annullare il biglietto senza pagare alcuna penale fino al 31 maggio (gli annullamenti andranno richiesti prima della partenza).

Sulla linea marittima per l’Isola d’Elba, servita tutto l’anno, in questo periodo viene utilizzato il traghetto Ichnusa, che tornerà poi ad operare nelle Bocche di Bonifacio per la riapertura del collegamento Santa Teresa-Bonifacio, prevista per il 3 aprile. All’Elba subentrerà l’altro traghetto di proprietà della compagnia, l’Acciarello (attualmente in bacino), che garantirà i collegamenti da e per l’isola tra aprile ed ottobre.
 

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti