Spagna: l’impatto di Income Tourism sulla Dmo di Montserrat

Una sfida, così viene definita l’iniziativa Income Tourism da Flores Garcia (nella foto), digital product manager di Larsa Montserrat. Il progetto ha infatti l’obiettivo di introdurre nelle realtà lavorative un modello collaborativo di formazione in partnership con le università del territorio.

Larsa è un’azienda di medie dimensioni che include impiegati provenienti da tutto il mondo, per lo più Sud America, Nord Africa e Europa dell’Est e con background accademici diversi, laureati, diplomati e anche addetti con formazione professionale. “Le soft skill nel settore turismo sono indispensabili. L’industria dell’ospitalità infatti necessita di competenze comunicative e interpersonali per poter interagire con il visitatore in maniera ottimale”, spiega Flores Garcia.

Larsa valuta il proprio personale quotidianamente su questo fronte oltre a condurre ogni quattro anni studi più particolareggiati. “Purtroppo, per quanto riguarda gli stagisti, tali qualità non si riscontrano nelle nuove leve, che presentano una certa conoscenza in materia tecnica ma si ritrovano spiazzate quando obbligate a lavorare sotto stress o quando a contatto con il pubblico” aggiunge la digital product manager. Proprio per questo motivo Larsa Montserrat ha deciso di partecipare al progetto Income Tourism, oltre ad accettare cinque tirocinanti all’anno, per lo più in alta stagione, da scuole superiori e da università che includono uno stage nel piano di studi. Il progetto, seppur impegnativo, farà sì che gli studenti possano applicare le loro conoscenze sul campo e ricevere una formazione di qualità da esperti del settore.

Tags: ,

Potrebbe interessarti