Albarella: no ai plexiglass, sì alla sicurezza

No ai plexiglass, sì alla sicurezza. E’ così che Albarella, l’isola green immersa nel Parco del Delta del Po, sta pianificando l’estate 2020. "L’idea del plexiglass tra un ombrellone e l'altro – spiegano le autorità isolane – di cui si è letto sulla stampa in questi giorni, non avrebbe senso ad Albarella. L’isola ha una spiaggia di 350mila metri quadri che consente un’ampia distanza: già nelle stagioni 'normali' ciascun ombrellone conta 16 metri quadri di spazio esclusivo, che quest'anno sarà aumentato fino a 40 metri quadri. Significa contare su un distanziamento di 6 metri tra gli ombrelloni. Per aumentare il distanziamento e diminuire gli assembramenti al bar, inoltre, sarà implementato il servizio spiaggia con il delivery drink and food all'ombrellone".

Quanto ai lavoratori, gli uffici di Albarella hanno costituito una task force che ha definito, in ottemperanza ai vari Dpcm, ordinanze e protocolli da rispettare da parte dei lavoratori, sia interni sia esterni, avvalendosi anche di esperti e consulenti per assicurare la massima prevenzione e sicurezza. 

E poi c'è l'igiene: “È stato predisposto – spiegano le autorità – un protocollo di igienizzazione e sanificazione degli spazi comuni, definendo regole di utilizzo degli stessi, non appena sarà consentito, per garantire le distanze di sicurezza e la continua vigilanza. Saranno igienizzate strade, parco giochi e percorsi vita. È stata prevista l'igienizzazione degli stabilimenti balneari con prodotti ecologici, dei lettini e dei camminamenti, e per le piscine anche l'utilizzo di nebulizzatori meccanici e a mano. Saranno igienizzate le biciclette ogni volta che vengono riconsegnate così come le golf car. Gli appartamenti e gli hotel saranno igienizzati e dotati di disinfettanti”.

Anche il servizio medico privato dedicato all’isola sarà potenziato con l'avvio del protocollo interno di gestione del Covid-19, che prevede particolari azioni preventive e di assistenza per pazienti sospetti. L'ambulatorio sarà dotato di strumentazioni e Dpi necessari per trattare i casi specifici.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato