Argentina, cieli chiusi per quattro mesi

Stop a tutti i voli – nazionali e internazionali – fino al 1 settembre. E’ questa la decisione adottata dall’Argentina, che già da marzo aveva negato l’ingresso ai non residenti e che ora ha scelto di vietare alle compagnie aeree di mettere in vendita biglietti per voli commerciali per i prossimi quattro mesi.

Iata ha osservato che questa decisione metterà a rischio più di 300.000 posti di lavoro, in un Paese nel quale sono quasi 4.000 i casi confermati di Coronavirus, con oltre 190 morti.

Alta, un’associazione che riunisce in sé gli interessi dei vettori dell'America Latina e dei Caraibi, ha dichiarato che il decreto non è stato in alcun modo "concordato con l'industria dell'aviazione".
 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti