Debutta nei cieli una nuova low cost, Avatar Airlines

Nel pieno della crisi nasce una low cost: si chiama Avatar Airlines e mira a rappresentare un nuovo concetto di compagnia aerea a basso costo. Per cominciare, comprerà aerei praticamente gratuiti, perché oggi nessuno li vuole e opererà a lungo raggio con 747.

La strategia di Avatar è semplice: nessun debito, profitto e una potente capitalizzazione. Il piano prevede una prima raccolta di 300 milioni di dollari per iniziare e una seconda ondata, attraverso azioni, di altri 500 milioni. Con questi soldi comprerà 14 747-400 e poi, nel tempo, ci sarà un’altra iniezione di 10 miliardi per acquistare nuovi aerei.

Avatar è americana e prevede di stabilirsi in Florida. Accanto al suo quartier generale vuole che ci sia un hotel, perché dice che ne avrà bisogno.

Tags:

Potrebbe interessarti

Nessun articolo collegato