Club del Sole: Vacanza en plein air protagonista dell’estate

Vacanza en plein air al centro dell'estate tricolore. La tendenza, rilevata da più osservatori, è confermata anche da Club del Sole, t.o. attivo nei camping village e il cui consigliere delegato Giovanni Cavalli spiega che “all’inizio del 2020 il trend di crescita della vacanza en plein air a livello internazionale si attestava già intorno al +13%: Club del Sole ha scelto di interpretare sul mercato italiano questa tendenza che, oggi più che mai, richiede di coniugare un’experience evoluta con la disponibilità di grandi spazi mai affollati e immersi nella natura”.

La novità della stagione 2020 è l’apertura del  Desenzano Glam Village: un’area di 50.000 mq all’aperto sulla sponda del lago di Garda, con 112 suite e appartamenti vista lago, con piscina panoramica, spiaggia e pontile privato. I 15 camping village italiani di proprietà di Club del Sole sono localizzati in 6 regioni per un totale di 1 milione di mq di spazi aperti nella natura, attrezzati con mobilhome, bungalow e piazzole.

"Nei prossimi 5 anni – spiega il t.o. – è in programma un’ulteriore e significativo sviluppo dell’offerta, con l’apertura progressiva di almeno 2 nuove strutture all’anno". Club del Sole ha chiuso il 2019 con un fatturato consolidato di 50 milioni di euro (+14% rispetto al 2018) e con un totale di 2 milioni di presenze, di cui il 65% con provenienza italiana.

Tags:

Potrebbe interessarti