Cagliari: oggi la manifestazione di oltre 200 adv sarde

Oggi, a Cagliari, si svolgerà la manifestazione di oltre 200 agenzie di viaggi dell’isola, promossa da Fiavet Sardegna in piazza San Cosimo alle 10.00. Saranno presenti anche le agenzie di viaggio indipendenti che hanno deciso di unirsi alla causa.

"Andremo ad incontrate gli assessori Giovanni Chessa, assessore al turismo, artigianato e commercio, Alessandra Zedda, assessore al lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale, Giuseppe Fasolino, assessore alla programmazione, bilancio, credito e assetto del territorio per presentare loro le nostre istanze – fa sapere il presidente Gian Mario Pileri in una nota -. Le nostre richieste sono poche, ma indispensabili: un contributo a fondo perduto ad agenzia per far fronte alle spese inevitabili quali affitti e utenze che se moltiplicato per circa 400 realtà (numero delle agenzie di viaggi in Sardegna) fa una somma ben inferiore a quelle spese per altre iniziative; chiederemo la proroga della cassa integrazione non al termine dell’8 luglio, ma almeno a fine agosto o ancora meglio se si riuscisse a prorogarla fino al mese di settembre, per poter evitare licenziamenti".

Poi Pileri pone l'accento su un altro tema caldo, i collegamenti, "da sempre nodo cruciale, impediscono di fatto l’outgoing e per quel che attiene l’incoming le nostre attività rappresentano il vero collante di tutti i servizi per proporre pacchetti. Quindi chiediamo che ci venga riconosciuto il giusto valore del nostro lavoro, svolto con professionalità e responsabilità. La legislazione impedisce di assemblare più di due servizi per cui il nostro ruolo è fondamentale per unire e catalizzare hotel, trasporti, voli, traghetti, guide, tour, ristorazione e tutto quello che serve a tenere in piedi la complicata filiera". 

Tags: ,

Potrebbe interessarti