La proposta di Solinas: Air Italy nella Newco Alitalia

Il governatore della Sardegna, Christian Solinas, auspica che il dossier Air Italy possa trovare soluzione nella Newco Alitalia, diventando uno spiraglio per i lavoratori della compagnia aerea in liquidazione, con sede a Olbia Costa Smeralda e base operativa principale a Milano Malpensa.

In un’intervista rilasciata all’emittente televisiva Videolina, riporta Teleborsa, Solinas ha fatto riferimento al Decreto Rilancio e al processo di costituzione della nuova Alitalia per immaginare che la forza occupazionale e la stessa flotta di Air Italy possano essere assorbite nel progetto di rilancio, basato su una dotazione finanziaria di 3 miliardi di euro. In altri termini, un’operazione di salvataggio che Solinas vorrebbe fosse inserita nella Newco Alitalia. Discorso che chiama in causa governo e liquidatori di Air Italy.

Frattanto, scrive ancora Teleborsa, il percorso che conduce alla costituzione della Newco Alitalia è tecnicamente definito dai ministeri coinvolti, Infrastrutture e Trasporti e Sviluppo Economico, ma non è chiaro se e quali soggetti privati concorreranno da subito al progetto di rilancio. Non si placano, invece, le polemiche sugli aiuti di Stato, mentre sull’operazione che, si ricorda, porterà tre miliardi di euro nelle casse nel nuovo soggetto pende il giudizio della Commissione Ue, che ha già fatto rilevare come Alitalia sia da considerarsi azienda già in crisi alla data del 31 dicembre 2019 e i finanziamenti varati per il salvataggio sono soggetti a restituzione.

Si levano poi le richieste di alcuni governatori, che reclamano specificamente la presenza di Alitalia negli aeroporti delle regioni di competenza in ragione del principio di continuità territoriale. Alla proposta di Solinas si aggiunge la richiesta del siciliano Musumeci per il collegamento con Trapani e quello del pugliese Emiliano a sostegno della rotta su Brindisi. 

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti