La Slovenia porta il roadshow sul web

Un roadshow digitale per formare gli adv sulla nuova offerta della destinazione. E' questa l’iniziativa dell’Ente sloveno per il Turismo, che ha fissato la tappa in italiano del ciclo di incontri per mercoledì 17 giugno alle 14:00: si affronteranno tematiche legate a sicurezza e sostenibilità ambientale, passando attraverso la presentazione dell’offerta vacanze mare e delle terme della Slovenia.

“É arrivato il momento di agire in modo responsabile, sicuro e sostenibile. L’Ente sloveno del Turismo è consapevole di quanto siano oggi importanti la fiducia e la sicurezza sia degli ospiti che dei dipendenti nel settore del turismo – afferma Aljoša Ota, direttore dell’Ente sloveno per il Turismo in Italia – per questa ragione è stato ideato il nuovo marchio Green&Safe che indica e sottolinea gli elevati standard igienici e i protocolli seguiti, nonché le raccomandazioni sostenibili cui si sono adeguati i fornitori e le destinazioni turistiche. Praticando attività basate sulla sicurezza, la responsabilità e la sostenibilità ambientale, vogliamo aumentare la fiducia degli ospiti affinché la Slovenia sia percepita e vissuta quale meta turistica verde e sicura”.

Insieme al rappresentante dell’Ente in Italia, interverranno al webinar Igor Novel, direttore Ente Turismo Portorose e Pirano, e Iztok Altbauer, direttore dell'Associazione delle Terme della Slovenia. Un’occasione per scoprire la storia di Pirano e Portorose attraverso le immagini che caratterizzano maggiormente queste due città, le meravigliose caratteristiche del loro entroterra e i nobili tesori del mare e del suolo istriano. Importante l'offerta diversificata di Spa e centri benessere sloveni, che verrà presentata nel corso del webinar.

Tags:

Potrebbe interessarti