easyJet razionalizza e chiude tre basi nello Uk

EasyJet prevede di tagliare 700 posizioni di pilota e di chiudere tre basi nel Regno Unito come parte del suo piano di ristrutturazione. La compagnia ha confermato che prevede di chiudere la base di Stansted, Southend nell’Est e Newcastle. Nessun commento all’indiscrezione sul taglio dei piloti.

Ralph Hollister, analista viaggi e turismo presso GlobalData, ha così commentato: “Sebbene sia essenziale che easyJet riduca i costi per operare in modo efficiente nell'attuale livello della domanda di viaggi aerei, esiste il pericolo che le sue iniziative di razionalizzazione possano essere troppo aggressive. La compagnia aerea potrebbe finire per rimanere senza manodopera se la domanda continuerà a salire mentre i governi europei continuano a allentare le restrizioni di viaggio”.
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti