Camera Commercio Bari: contributi a fondo perduto per le adv

"L'iniziativa della Camera di Commercio di Bari, fortemente voluta dal suo presidente Luigi Ambrosi, è la dimostrazione di come in Italia, quando si vuole perseguire un obiettivo, si può fare presto e bene". Ad affermarlo è il presidente pugliese della Fiavet, Piero Innocenti, nel commentare il Bando "Contributi alle Micro Piccole e Medie Imprese" della circoscrizione territoriale di competenza della Camera di Commercio di Bari nato per contrastare le difficoltà finanziarie causate dall’emergenza sanitaria da covid–19.

"Il bando – prosegue Innocenti – prevede stanziamenti a fondo perduto che – per le imprese operanti nel settore turistico – alberghiero, di cui ai Codici Ateco 2007 indicati nel Bando – andrà da un minimo di cinquecento euro a un massimo di diecimila euro. Una boccata di ossigeno per molti agenti di viaggi che stanno ricominciando le loro attività tra mille difficoltà, per le loro imprese, per i loro dipendenti e per chi opera nel complesso mondo del turismo", commenta Innocenti.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti