Cathay Pacific svela i suoi obiettivi sostenibili

Cathay Pacific ha presentato il Sustainable Development Report 2019. Dimezzare il consumo di plastica monouso, aumentare l’uso di biocarburante, avere una flotta più efficiente e diffondere la cultura della tolleranza sono gli obiettivi di sviluppo sostenibile del gruppo per i prossimi anni.

Il gruppo ha rilasciato il rapporto annuale dedicato alle iniziative di sostenibilità ambientale, sociale e di governance messe in campo dalla compagnia e le sussidiarie per promuovere un modello di aviazione più green.

"Mentre stilavamo il Report 2019 – ha dichiarato il ceo di Cathay Pacific, August Tang – un’emergenza senza precedenti ha travolto l’economia mondiale. È più importante che mai mantenere un atteggiamento positivo, proteggere lo staff, rimanere vicini alle comunità locali e affrontare con determinazione la sfida che ci aspetta nei prossimi mesi: raggiungere la sostenibilità finanziaria in modo responsabile. Non verremo meno al nostro impegno di crescita trasparente".

Tra le priorità che guideranno lo sviluppo sostenibile nei prossimi anni c'è la riduzione della plastica monouso: nel 2019 Cathay Pacific ne ha ridotto il consumo di 32 milioni di unità, e si impegna a tagliare ulteriori 198 milioni di pezzi (50% del consumo totale) entro il 2022 sostituendoli con oggetti in materiale riciclabile.

Gestione efficiente delle risorse: nel 2019 ha recuperato 2.500 tonnellate di rifiuti e donato 563 tonnellate di cibo. Il 90% dei componenti degli aeromobili ritirati viene riciclato o riutilizzato, e tutti i tappetini a bordo degli aeromobili sono realizzati in fibre di nylon da materiali di scarto.

Aviazione sostenibile: nel 2019 ha acquistato sei Airbus A350 di nuova generazione e si è impegnata ad acquistare, nei prossimi 10 anni, 1,1 milioni di tonnellate di biocarburante. Il volo di consegna di 34 A350 dal 2016 a oggi è stato effettuato con biofuel ricavato da canna da zucchero. Queste e altre iniziative hanno incrementato l’efficienza nei consumi del 27% dal 1998 a oggi.

Carbon offset: nel 2019 il vettore ha triplicato per 2 mesi la quota volontaria di compensazione di ciascun passeggero e in totale il programma FlyGreener ha permesso di neutralizzare 33.922 tonnellate metriche di CO2. Digitalizzando manuali, mappe e verbali di volo, Cathay Pacific risparmia 4.000 tonnellate metriche di CO2 ogni anno, pari alle emissioni di oltre 4.900 voli di sola andata sulla tratta Hong Kong-Milano Malpensa.

Cathay Pacific promuove iniziative volte a ridurre le differenze di genere, orientamento sessuale e generazionali come il Cathay Pacific Female Pilot Advisory Group, il Cathay Women’s Network e il programma Fly With Pride. 

Tags:

Potrebbe interessarti