New entry per Orizzonti

L’isola di Albarella, l’Elba, la Maremma toscana e la Liguria con un resort direttamente affacciato sul mare delle Cinque Terre, che permettessero anche soggiorni brevi in alberghi e case anche lussuose con piscina privata: sono queste le ultime novità messe in campo da Orizzonti, che, approfittando della forzata calma imposta dal lockdown, ha “inserito prodotti che privilegiassero la natura, la sostenibilità e la facilità di raggiungimento”.

I segnali da parte del trade sono positivi: “Ha subito premiato queste scelte – commenta l’operatore -, ma sempre alto è stato l’interesse per le nostre destinazioni di punta, Pantelleria e Lampedusa, per le quali temevamo la minaccia del distanziamento in aereo, che avrebbe drasticamente diminuito la disponibilità di posti. Alla fine la minaccia è rientrata e dal 20 giugno gli aerei stanno viaggiando a pieno carico – sottolinea il tour operator -. In particolare a Lampedusa, dove gestiamo direttamente alcuni alberghi, abbiamo impostato delle misure di sicurezza non invasive per ricreare un ambiente di vera vacanza: e allora sì a mascherine, igienizzanti al perossido di idrogeno e biancheria da letto e bagno sanificate e certificate”.

In termini di iniziative commerciali Orizzonti “ha favorito le prenotazioni senza acconti e senza penali fino all’ultimo, facilitando il lavoro delle agenzie che seguiamo anche nelle richieste più fantasiose dei clienti”. Le prospettive sembrano positive: “Questa tribolata stagione, che sicuramente ha stimolato la creatività, sta volgendo al bello e ci fa ben sperare per una coda in recupero”.                                                                       

Tags: ,

Potrebbe interessarti