Cisalpina e i vettori partner: “A bordo e in aeroporto è sicuro viaggiare”

“Per una vera ripartenza bisogna basarsi su due parole: confidence e sicurezza, da trasmettere ai viaggiatori perché recuperino la voglia di viaggiare”: così Loretta Bartolucci, direttore commerciale di Cisalpina Tours, che ha introdotto il webinar organizzato dal tour operator insieme ai partner alleati Air France, Klm e Delta, incentrato sui protocolli di sicurezza delle varie compagnie che hanno poi illustrato tutte le misure igienico sanitarie che hanno attuato a bordo degli aerei e in aeroporto per garantre viaggi sicuri. “Anche noi come Cisalpina ci siamo sempre tenuti informati sull’evolversi delle normative anti Covid – ha continuato Bartolucci – e aggiorniamo costantemente sul nostro sito un vademecum con le ultime disposizioni”.

Cisalpina ha voluto coinvolgere i suoi vettori partner perché raccontassero tutte le operazioni attuate per le misure igienico sanitarie a bordo e in aeroporto, per cercare di sensibilizzare i viaggiatori e comunicare loro che i voli con le compagnie sono all’insegna della sicurezza, come ha dichiarato Marcella Vassura, K-account manager di Klm: “Dedichiamo il webinar ai nostri clienti corporate, per aggiornarli sulle misure adottate e per rassicurarli sulla sicurezza dei voli della nostra compagnia”.

L’intervento di Nadia Azale, direttore vendite di Air France, Klm e Delta, ha toccato anche il delicato argomento dei danni subiti dal turismo a causa della pandemia e ha fatto un po’ il punto della situazione sulla ripresa dei voli e dei viaggi: “Tutto il settore dei trasporti è stato duramente colpito. Noi ci auguriamo un recupero dell’operatività al 70% entro fine agosto”; ha dichiarato Azale. “La nostra prima preoccupazione è stata pensare alla sicurezza dei passeggeri a bordo e in aeroporto”, ha aggiunto Azale.

Francesco Curci, K-account corporate di Air France, Klm e Delta ha poi parlato delle strategia adottata dalle compagnie per la ripresa dei voli: “Ci siamo chiesti cos’è importante per i passeggeri per farli tornare a volare? Per l’84% l’igiene e le misure sanitarie sono risultate al primo posto e pensando a questo abbiamo operato in modo che gli aerei e gli spazi aeroportuali fossero all’insegna della massima sicurezza”.

I video delle tre compagnie hanno poi illustrato tutte le procedure previste a bordo degli aerei e in aeroporto, dal ricircolo dell’aria, alla pulizia costante di tutti gli spazi a bordo, fino ai sistemi di controllo in aeroporto, nelle lounge dedicate e per le procedure di imbarco.

Il messaggio comune di Air France, Klm e Delta che Cisalpina ha voluto raccogliere e comunicare è stato dunque chiaro: “A bordo e a terra è sicuro viaggiare. La sicurezza è la priorità per tutti”.

Simona Zin

Tags: , ,

Potrebbe interessarti