Formula Uno, niente Gp nelle Americhe

Quattro Gran Premi di Formula 1 annullati. E’ questo un altro degli effetti del Covid19 sugli eventi sportivi di richiamo mondiale. La Fia ha infatti ufficialmente eliminato dal calendario i Gp in programma in entrambe le Americhe: Brasile, Messico, Canada e Usa,quest'ultimo inizialmente previsto per il 23 ottobre ad Austin, Texas.

E mentre del venir meno del Gp del Canada si sapeva già da giugno, la cancellazione del Gran Premio degli Stati Uniti è un duro colpo, in quanto aveva già registrato vendite record di biglietti. Il Texas è stato d'altra parte uno degli Stati più colpiti, con casi di Covid-19 ancor oggi in aumento. Il bilancio delle vittime in tutto lo stato si avvicina a 5.000, con quasi 400.000 casi registrati.

La stagione 2020 di F1 è iniziata, e vedrà la maggior parte delle gare svolgersi in Europa e nella regione del Golfo: prevede da 15 a 18 gare quest'anno, dopo che altre tre in Europa sono state aggiunte al programma, ovvero Nurburgring, Portimao e Imola.

Tags: ,

Potrebbe interessarti