Iag, battute finali per l’acquisto di Air Europa

L’esecutivo di Iag (Iberia) e la famiglia Hidalgo, proprietaria di Air Europa, sono entrati nell’ultimo miglio delle loro trattative per il passaggio di proprietà per un importo di circa 500 milioni di euro, la metà di quanto concordato in novembre, a testimonianza della grave crisi che ha colpito del comparto aereo. Inoltre, il quotidiano economico Cinco Días, afferma che, sulla base di fonti attendibili, la presentazione dell'accordo sarebbe imminente.

In questo modo, Iberia risparmia i 40 milioni di euro di penalità che avrebbe dovuto pagare in caso di rifiuto nel mantenere l'acquisto eseguendo un'operazione che continua a considerare strategica.

L'accordo mantiene gli elementi essenziali e sarebbe chiuso, fatta eccezione per alcuni aspetti. Il prezzo d’acquisto sarebbe compreso tra 500 e 600 milioni, non male per un'azienda in difficoltà.

Secondo quanto riportato da Preferente, il governo spagnolo ha dichiarato in diverse occasioni la sua volontà di spingere la fusione delle due compagnie, di migliorare il posizionamento spagnolo nel mercato dell'aviazione latinoamericana, quando riaprirà le sue porte.
Iberia presenterà i suoi risultati finanziari venerdì e secondo alcune fonti potrebbe essere quella l’occasione per la presentazione dell’operazione.

Tags: ,

Potrebbe interessarti