L’Islanda impone nuove restrizioni

Il governo islandese ha deciso di imporre misure di controllo delle frontiere più stringenti a partire da domani, 19 agosto. Tutti i passeggeri in arrivo dovranno scegliere tra una quarantena di 14 giorni e una procedura di doppio test insieme a una quarantena per 4-5 giorni.

Tutti i viaggiatori che entrano nel Paese sono nuovamente obbligati a entrare in quarantena, indipendentemente dalla durata del soggiorno previsto in Islanda o dallo scopo della visita. La Direzione della Salute ha compilato le istruzioni in inglese da fornire agli ospiti.

Le persone in quarantena devono rimanere negli stessi alloggi per tutta la durata della quarantena. All'arrivo in Islanda è consentito soggiornare una notte in alloggi adeguati vicino al punto di ingresso prima di recarsi direttamente agli alloggi di quarantena. È vietato spostarsi da un hotel all'altro o tra le regioni dell'Islanda.

I viaggiatori vengono registrati in quarantena utilizzando il modulo di pre-registrazione prima o all'arrivo. Le informazioni di registrazione saranno raccolte in un database sotto la responsabilità dell'epidemiologo capo e messe a disposizione del Dipartimento di Protezione Civile e Gestione delle emergenze responsabile per l'applicazione della quarantena.

Tags:

Potrebbe interessarti