Ferie a settembre anche per gli italiani

L’anomala estate 2020 riserva sorprese anche per quanto riguarda la scelta del periodo di vacanza anche per gli italiani, che sono soliti optare per le ferie per il mese di agosto. Secondo i dati raccolti da eDreams, la media dei soggiorni settembrini va dai 7 ai 13 giorni, prevalementemente nelle località di mare del sud Italia, con Ibiza e Parigi uniche eccezioni all’estero.

In particolare, al primo posto tra le scelte dei viaggiatori italiani che partiranno tardivamente per le vacanze, Catania, seguita da Palermo. Seguono altri classici del mare made in Italy, come la Sardegna con Cagliari e Olbia e la Campania con Napoli. Spezza la classifica Milano, e la concludono la bellezza remota di Lampedusa, l’atmosfera romantica di Parigi e Brindisi, per chi sceglie il Salento.

Quella di settembre non sarà una semplice fuga prima dell’autunno ma una vera a propria vacanza dato che il 37% degli italiani in partenza in questo periodo, a prescindere dalla destinazione, ha pianificato break dai 7 ai 13 giorni. Guardando poi più in particolare agli italiani in viaggio lungo lo stivale a settembre, rappresenteranno il 33% dei visitatori totali attesi per il mese prossimo, con il 44% di loro a scegliere soggiorni nazionali.

I tedeschi, oltre ad essere i turisti che quest’anno passeranno più tempo in Italia a settembre (quasi la metà, il 48%, trascorrerà qui da 7 a 13 giorni, superando il 44% degli italiani), saranno anche gli stranieri in generale più presenti e il 20% sul totale dei visitatori in arrivo in queste date. Se si considerano le destinazioni preferite, si parte dalla Germania principalmente per le spiagge di Olbia, per visitare Roma oppure per unire mare e gastronomia a Catania. Passando ai francesi, saranno il 13% degli arrivi di fine estate in Italia e sceglieranno soprattutto Roma, Venezia e Napoli.

Tags:

Potrebbe interessarti