Air Dolomiti rinforza i collegamenti tra Romagna e Germania

Un nuovo volo per Air Dolomiti, metterà in collegamento Forlì con Monaco di Baviera. Grazie alla compagnia italiana del gruppo tedesco, un altro aeroporto italiano entrerà in connessione con la Baviera.

Il vettore collegherà le due aree, offrendo ai passeggeri una scelta fra le prosecuzioni internazionali proposte dal network Lufthansa. A partire dall’uno dicembre Forlì potrà giovare di frequenze plurisettimanali in codeshare con Lufthansa, operate dal lunedì al venerdì.

Per incoraggiare una ripresa quanto più rapida degli spostamenti, Air Dolomiti propone elastiche condizioni di rebooking: con un supplemento di 70 euro sarà possibile effettuare modifiche anche per le tariffe Economy Light e Business Saver.

“La proposta voli da Forlì sull’hub di Monaco di Baviera è una conferma della volontà di ampliare la nostra offerta e garantire a chi viaggia un ventaglio di alternative sempre più composto ed efficiente – afferma Joerg Eberhart, presidente & ceo di Air Dolomiti – grazie alla collaborazione con nuovi aeroporti sarà possibile raggiungere non solo la Baviera, ma anche tutte le destinazioni previste dalle molteplici connessioni offerte da Lufthansa”.

“F.A. s.r.l. ringrazia Air Dolomiti per la fiducia manifestata nei confronti del nostro aeroporto – dichiara Giuseppe Silvestrini, presidente di F.A. srl – permettendo di collegare l’intera Romagna al mondo attraverso l’hub di Monaco di Baviera. La Romagna e la Baviera sono due paesi da sempre turisticamente vicini e con questo collegamento potranno ulteriormente arricchire le opportunità di interscambio commerciale e culturale”.

 

Tags:

Potrebbe interessarti