Food & beverage, Income Tourism dedica una ricerca al settore

Si è focalizzata sul settore food & beverage la ricerca realizzata dagli studenti e dai tutor aziendali, aderenti a Income Tourism, durante il lockdown. Non potendo realizzare il tirocinio in azienda, le attività si sono concentrate sulle sfide del settore hospitality a seguito dell’emergenza Covid.

I ragazzi hanno esaminato domande quali "Come ridisegnare l'accesso degli ospiti, i servizi e il processo di pagamento nei ristoranti e bar? Come trasformare le procedure per ricevere le consegne dai fornitori? Quali sono le esigenze formative del personale degli operatori di ristorazione"?

La comunicazione con i clienti, in una fase delicata come questa, è quindi fondamentale per spiegare le misure adottate per favorire il distanziamento sociale. In quest’ottica bisogna lavorare incentivando le prenotazioni, l'uso di maschere e disinfettante per le mani, menù digitalizzati e distanza tra i tavoli. Al fine di far recepire al meglio questo provvedimenti, mettere in pratica le soft skills (vero cardine del progetto Income Tourism) diventa essenziale.

La formazione del personale, alla luce di questi cambiamenti, è molto importante e tutto lo staff deve essere istruito sul cambiamento delle operazioni e dei servizi. Infine, è necessario far recepire il messaggio di sicurezza dell’ambiente in cui ci si trova e al tempo stesso verificare che tutte le regole vengano rispettate. 

Tags:

Potrebbe interessarti